Home

Roma, si getta nel Tevere: geometra muore sucida

Roma – N.F., un geometra di 51 anni, che stava supervisionando alcuni lavori stradali, si è gettato poco dopo mezzogiorno di lunedì nel Tevere, da Ponte Cavour, all’altezza di via Tomacelli.

I sommozzatori dei vigili del fuoco, dopo averlo cercato per quasi due ore, hanno individuato il corpo sul fondale melmoso del fiume proprio sotto il ponte e lo hanno recuperato alle 15. Sul caso indagano i carabinieri.

La pista del gesto volontario, forse legato a una difficile situazione personale – secondo alcuni operai che lavoravano con lui, da qualche tempo il cinquantenne era duramente provato dalla fine del suo matrimonio -, è quella seguita con maggiore convinzione. Sarà ora l’autopsia a fornire altre risposte agli investigatori dell’Arma che hanno ascoltato il personale del cantiere stradale sul ponte.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico