Esteri

Messico, giornalista sequestrata trovata morta: si indaga per omicidio

Città del Messico – Anabel Flores Salazar, giornalista di 32 anni, è stata trovata priva di vita a Città del Messico. La notizia è stata confermata dalla procura locale.

La giornalista era stata sequestrata dalla sua abitazione da un gruppo di uomini armati, lo scorso lunedì. La donna freelance del quotidiano “El Sol de Orizaba”, si occupava di omicidi e fatti di cronaca nera. 

Secondo fonti locali, si tratterebbe di omicidio e non si è esclude che Salazar avesse trovato delle informazioni scottanti e per questo “eliminata”.

Il suo corpo è stato trovato ai margini di un’autostrada nello stato di Puebla, confinante con Veracruz. La donna aveva le mani legate ed era seminuda. 

Nell’agosto del 2004 la reporter si trovava insieme ad un uomo di una gang criminale nel momento in cui questo era stato arrestato. Il “Comitato per la protezione dei giornalisti” ha sottolineato che le autorità stanno indagando su questo fronte. Dal 2000 a oggi i cronisti uccisi a Veracruz sono sedici. Dieci dei quali hanno perso la vita negli ultimi cinque anni.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico