Caserta Prov.

Crollo Ingegneria, ad Aversa la commissione parlamentare Infortuni

Caserta – Intensa due giorni della commissione parlamentare di inchiesta sugli infortuni e sicurezza nei luoghi di lavoro in provincia di Caserta. Una visita che nasce all’indomani del tragico evento dell’ottobre scorso a seguito della morte di un operaio (Luciano Palestra) nel cantiere all’interno del complesso dell’Annunziata, sede della Facoltà di Ingegneria della Sun (leggi qui).

La commissione, lunedì 22 febbraio, arriva ad Aversa, su iniziativa del senatore Lucio Romano (Democrazia Solidale). Oltre che da quest’ultimo, l’organismo è composto dalle senatrici Camilla Fabbri (Pd), presidente della Commissione Infortuni sul Lavoro, e Paola Pelino (Fi). Parteciperanno alla missione anche funzionari del Senato e i carabinieri del Nas.

Si prospetta una due giorni di intensa attività per i membri della Commissione e la relativa delegazione. Infatti, per il pomeriggio di lunedì 22 è in programma, presso la Facoltà di Ingegneria, una riunione operativa di confronto sui temi della sicurezza nei luoghi di lavoro. Interverranno il professor Alfredo Testa, presidente della ‘Scuola Politecnica e delle Scienze di base’ della Seconda Università di Napoli; la delegazione di Confindustria Caserta con a capo il presidente Luciano Morelli, presidente ed esperti del settore.

Nella mattinata di martedì 23, in Prefettura, a Caserta, avranno luogo le audizioni riguardo al decesso dell’operaio nel cantiere all’interno della Facoltà di Ingegneria della Sun.

Saranno auditi, dalla Commissione del Senato, il prefetto Mario Rosario Ruffo, commissario straordinario del Comune di Aversa; procuratore della Repubblica presso il Tribunale Napoli Nord, Francesco Greco, e, ancora una volta, il professor Testa che è presidente di quella che una volta si chiamava facoltà di ingegneria di Aversa.

“La visita della Commissione ad Aversa – commenta il senatore Lucio Romano – era un impegno che avevo assunto immediatamente dopo la morte dell’operaio edile avvenuta il 29 ottobre scorso. Inoltre, è la testimonianza di una particolare attenzione per il nostro territorio e la riprova di un’attività parlamentare che non si conclude nei lavori in Aula ma si confronta con le competenze riconosciute nel settore”.

“In particolare, ho promosso – conclude il senatore aversano – un incontro con la comunità accademica e imprenditoriale quale importante occasione di confronto per favorire un costante dialogo tra istituzioni e territorio e fare il punto sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro, con concretezze operative e eventuali suggerimenti sul piano legislativo”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico