Cronaca

Strage Miano, il ricordo dei due vigili urbani eroi

di Redazione

Napoli – Lo scorso 16 maggio l’infermiere 48enne Giulio Murolo sparava all’impazzata dal suo balcone, nel quartiere di Miano, uccidendo quattro persone e ferendone altre sei.

Tra le vittime due agenti della Polizia Locale di Napoli, Francesco Bruner e Vincenzo Cinque, che avevano cercato di fermare il folle gesto dell’uomo, finito in carcere.

I due poliziotti sono stati ricordati durante le celebrazioni della Giornata della Memoria della Polizia Locale: un appuntamento che si ripete dal 1943, ogni 12 settembre.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico