Cronaca

Indiziato per l’omicidio di un connazionale: ghanese arrestato a Trento

di Gianfranco Fabozzo

 Mondragone. I carabinieri delle compagnie di Mondragone e di Trento hanno arrestato Frank Rimpton, 42 anni, ghanese, indiziato del reato di omicidio per aver cagionato, il 26 ottobre scorso, la morte del connazionale e convivente Roberto Kofi, 41 anni, dandosi poi alla fuga.

L’indagine, condotta grazie ad intercettazioni telefoniche e all’acquisizione di informazioni sul territorio, consentiva, in pochissime ore, di individuare il ricercato nei pressi della stazione ferroviaria di Trento.

Attraverso un costante e tempestivo scambio informativo, i militari dell’Arma riuscivano ad individuare Rimpton, bloccandolo poco prima che riuscisse a lasciare il territorio nazionale. Il fermo è stato convalidato dal Gip di Trento, che invierà poi gli atti alle autorità territoriali competenti.

VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico