Società

Cesa Rinasce adotta la cappella dell’Addolorata

di Redazione

Cesa. In concomitanza con la festa del Santo Patrono, prevista per l’ultima domenica del mese di luglio, l’associazione culturale Cesa Rinasce adotterà simbolicamente la cappella dell’Addolorata.

L’iniziativa nasce con l’intento di promuovere iniziative di divulgazione storica artistica e di valorizzazione del patrimonio artistico del paese. In concomitanza con l’adozione simbolica, il gruppo di Cesa Rinasce premierà il parroco DonGiuseppe Schiavone, l’artista Re Felice e il collaboratore Rao Cesario per l’impegno e il sacrificio profuso nel sapiente lavoro di restauro voluto dal parroco e da tutti i cesani che, con offerte e donazioni, hanno consentito che la chiesa di San Cesario martire tornasse agli antichi splendori.




Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico