Spettacoli

MArteLive 2014, le immagini della finale campana

di Redazione

 Mondragone. Finale campana del concorso multiartistico MArteLive quella andata in scena il 7 giugno nell’area verde del Lido Kammel, a Mondragone.

Sulla costa della cittadina del casertano si è tenuto un grande raduno con la partecipazione di circa 50 artisti, tra concorrenti e ospiti, in uno spazio all’aperto allestito per accogliere le diverse sezioni in concorso. Uno “spettacolo totale”, unico nel suo genere, fatto di concerti, spettacoli mostre e performance, in attesa della finale nazionale di settembre a Roma.

Sono stati i concorrenti di “MostreDiNotte”, la sezione dedicata a pittura, fotografia e artigianato che dalle ore 19 hanno dato il via all’evento, creando un itinerario di lavori in mostra ed esibizioni in estemporanea. Nicholas Tolosa, Luisa Corcione, Alfonso Nappo, Ilaria Castiello per la pittura; per la fotografia Emanuele Nappo, Angelo Forino, Vincenzo Langone, Vincenzo Capasso, Michele Costagliola Di Fiore; per la sezione artigianato Martina Saulle, Silvio Imparato e Antonio De Biasio.

Dalle 21 si sono aggiunti i live dei concorrenti finalisti della sezione musica “UnPalcoPerTutti”: Sixth Minor, La Bestia Carenne, Aburiana, Tartaglia & Aneuro, Nictagena, Mathì. In contemporanea, nei diversi spazi allestiti, le performance dei finalisti della sezione teatro: Patrizia Di Martino, Antonella Valitutti, Emilio Barone, alternate ai reading dei concorrenti di “LetteraturaViva”: Collettivo Menti Colorate e Francesca Martire.

Per la sezione videoclip proiettati i lavori delle band: Mathì, Singapore, K-Conjong. La sezione circo ha visto la partecipazione di artisti selezionati dall’associazione Circ’Arena, partner dell’iniziativa. Tra gli ospiti i fotografi del progetto Formazione Solidale, gli artisti Gabriella Pucciarelli e Fausto Rapinesi, e lo scrittore e giornalista Ettore de Lorenzo, presente anche in giuria al fianco di altri artisti e operatori tra i quali Giuseppe Macchia direttore artistico di MessApp Coast Festival, il regista Pino Carbone, Davide Rossillo curatore di Memorie Urbane, l’attore Valerio Morigi. A concludere la serata, Dj Set con “Long Haired Freaky People”.

L’evento, realizzato da MArteLive Campania, in sinergia con Procult e con il patrocinio morale di Fondazione con il Sud, vede la collaborazione di numerosi partner, in rete per fare dell’iniziativa un concreto momento di confronto e scambio tra artisti, operatori e pubblico; tra questi: Etérnit, Caserta Musica, DemoncleanerZine, Lunarte Festival, Pupia, Subcava Sonora, Headbanger Music Contest, Tearaltro, Tippin’ The Velvet, MessApp Coast Festival, BulbartWorks.

VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico