Società

Commercialisti, la lista “Uniti per la Professione” si presenta

di Redazione

 Aversa. Giovedì 12 giugno, ad Aversa è stata presentata alla stampa la lista “Uniti per la Professione” per l’elezione del primo Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Napoli Nord.

“La Campania non è solo Napoli: nell’area a nord del capoluogo esistono numerose eccellenze che devono fare rete per potersi strutturare e poter approcciare al mercato in maniera competitiva. I professionisti in questo contesto sono fondamentali nella creazione di sinergie territoriali con i soggetti deputati allo sviluppo locale”.

A parlare è Antonio Tuccillo, candidato presidente all’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli Nord per la lista “Uniti per la Professione”, che insieme al candidato vicepresidente, Bruno Miele, ha esposto le linee programmatiche e presentato i candidati consiglieri.

In particolare, il candidato consigliere, Francesco Corbello, intervistato afferma: “L’Istituzione del nuovo Ordine costituisce una preziosa opportunità per la tutela della nostra professione, in un territorio connotato da estreme complessità strutturali. Bisognerà contribuire in maniera determinante allo sviluppo della categoria e, dunque, del territorio, mediante una mirata formazione professionale, anche in collaborazione con l’Università, che valorizzi le competenze specialistiche e possa consentire di offrire un innovativo supporto consulenziale alle imprese,atto ad aprire nuovi sbocchi occupazionali.In quest’ottica, proporròl’istituzione di una scuola di alta formazione per la gestione e l’amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali, tema di grande rilevanza locale, che,in collaborazione e a supportodi Enti e Associazioni impegnatenella gestione di aziende confiscate, potrà evidenziare ladeterminantefunzione sociale della nostra categoria”.

A tali parole, si associa il candidato consigliere Sergio Di Meo: “L’Odcec di Napoli Nord deve essere esempio di una nuova logica di governance degli Ordini territoriali, dove non trovano spazio personalismi ma il solo fine di una efficace tutela professionale. Questo è il senso e il fine del mio impegno nella lista ‘Uniti per la Professione’”.

Vincenzo Natale, altro candidato consigliere di area aversana, e i candidati revisori Sandro Fontana e Paolo Vassallo, pongono l’accento sulle esigenze che provengono dai professionisti dei comuni minori:“Occorre garantire una reale tutela delle esigenze quotidiane dei colleghi, maggiore collaborazione e confronto con gli Uffici finanziari per risolvere annose questioni, mai risolte, che ci vedono ogni giorno costretti a subire disservizi. Bisognerà operare una riduzione dei contributi a carico dei colleghi più giovani”.

Alla conferenza stampa erano presenti anche Guido Rossi e Pasquale Diomaiuta, candidati aversani per i dottori ragionieri nella lista “Uniti per la Professione”, nonché Gennaro Ciaramella, presidente Ugdcec di Caserta, Francesco Orabona,presidente Ugdcec di Napoli Nord,Francesco Costanzo, Presidente Unagraco, Domenico Ciaramella e Francesco Matacena, pastpresident aversani dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Caserta, oltre a diversi sostenitori. Le elezioni si terranno lunedì 30 giugno e martedì 1 luglio.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico