Gricignano

Gricignano, l’assessore Munno: “Bene confiscato, ottenuti i finanziamenti”

Gricignano (Caserta) – “Un altro risultato portato a casa”. Così l’assessore ai Lavori pubblici, Carlo Munno, commenta il finanziamento di circa 635mila euro ottenuto dal Comune di Gricignano, nell’ambito del Pon – Programma Operativo Nazionale “Legalità” 2014-2020 gestito dal Ministero dell’Interno, per la riqualificazione del bene confiscato situato in via Marconi, all’angolo con via Toti.

Dopo l’esito positivo delle verifiche statiche ora si procederà al bando di gara e all’affidamento dei lavori per eseguire il progetto, redatto dallo Studio KR e Associati di Napoli, che prevede la ristrutturazione dello stabile, che già ospita gli uffici dei Servizi Sociali, e la realizzazione di una biblioteca con sala multimediale dotata di maxi schermo ed una trentina di postazioni con personal computer.

Una soddisfazione doppia per l’assessore Munno, che spiega: “E’ un finanziamento che abbiamo recuperato in extremis. Appena insediati dopo le elezioni amministrative, ci siamo ritrovati con un Rup (responsabile unico del procedimento, nda.) dimissionario e un iter ancora da completare. Così abbiamo provveduto a nominare un nuovo Rup, nella persona dell’ingegner Pietro D’Orazio, responsabile dell’area Lavori pubblici, e un tecnico a supporto, l’ingegner Paolo Coscetta. Da allora, insieme al sindaco Vincenzo Santagata e al consigliere Alfonso Buonanno, ci siamo recati diverse volte in Prefettura per sviluppare il procedimento e riuscire a rientrare nei tempi previsti.

“Alla fine – sottolinea Munno – siamo arrivati primi nella consegna della documentazione, rivelandoci l’unico comune, insieme ad un altro del Napoletano, ad averla completa e perfettamente in regola. E, tra l’altro, siamo riusciti ad ottenere in anticipo una parte del finanziamento, pari a 63.500 euro, già nelle casse dell’Ente”. Ora si attende la gara d’appalto che sarà essere espletata, come annunciato da Munno, entro febbraio-marzo.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico