Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Cancello ed Arnone, attiravano anatre con sagome e richiami: denunciati bracconieri

 I carabinieri forestali del Nucleo Cites di Napoli, supportati da personale del Wwf e dell’Enpa hanno denunciato due incensurati di 54 e 35 anni per bracconaggio. I militari li hanno sorpresi a Cancello ed Arnone (Caserta), nei pressi di una vasca artificiale in località Masseria Riccia Nuova.

Utilizzando richiami acustici elettronici che riproducono il verso degli animali i due hanno attirato sullo specchio d’acqua alcune anatre. Ingannate anche da alcune sagome di plastica poggiate sull’acqua,  le anatre sono state abbattute a colpi di fucile calibro 12.

Individuati e identificati, i cacciatori sono stati denunciati e le loro attrezzature sequestrate: 2 fucili da caccia, 1  richiamo acustico elettromagnetico, 2 trombe acustiche per amplificare i suoni, 1 batteria di alimentazione, 10 metri di filo elettrico, 18 sagome galleggianti a forma di anatra e 61 cartucce calibro 12. Secondo quanto ricostruito dai militari, 4 sono gli esemplari catturati e uccisi illecitamente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico