Sessa Aurunca - Cellole

La “banda del buco” rapina l’ufficio postale di Baia Domizia

Si sono presentate all’interno dell’ufficio postale dopo aver realizzato nella notte un buco nel muro nella parte retrostante dei locali. Così, due rapinatori, hanno atteso l’arrivo del direttore per l’orario di apertura e sotto minaccia delle armi si sono fatti aprire la cassaforte. Una volta preso il bottino sono scappati con un complice che li attendeva all’esterno con un’auto. E’ accaduto stamani, intorno alle 8.30, all’ufficio postale di Baia Domizia, in via degli Oleandri.

C’erano clienti e turisti, uno è stato colpito da un malore ed è stato necessario l’intervento del 118. I carabinieri di Sessa Aurunca, diretti dal tenente Russo, oltre a quantificare l’importo derubato hanno interrogato alcuni testimoni e dipendenti dell’ufficio per risalire agli autori del colpo attuato con la stessa tecnica della rapina da 100 mila euro consumata qualche giorno fa all’ufficio postale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico