Aversa

Aversa, diritti diversamente abili: Gianluca Golia raccoglie l’appello del Garante

Aversa – Il candidato sindaco Gianluca Golia raccoglie immediatamente l’invito di Vincenzo Della Puca, Garante per i diritti delle persone disabili, lanciato su queste colonne (leggi qui).

“Come candidato a sindaco della città di Aversa – fa sapere Gianluca Golia – mi impegno a tutelare le famiglie aventi nel proprio nucleo familiare persone portatori di handicap ma soprattutto a far attuare il progetto Peba, sul quale già ha lavorato nei mesi scorsi il coordinatore della lista Forza Aversa, Dino Carratù, che mi sostiene in questa esperienza politica. Daremo continuità al lavoro svolto dall’ex assessore alle Politiche sociali Carratù perché siamo profondamente sensibili su questa tematica. Anzi colgo l’occasione per chiedere un confronto proprio con Vincenzo Della Puca ma anche con Carlo Zaccariello, presidente della consulta per i diversamente abili della città di Aversa”.

“Già tanto è stato fatto nei mesi scorsi, con la costituzione del Garante dei disabili che ancora oggi pochissimi Comuni della Provincia hanno. E già numerosi incontri in passato, anche con l’ex vicesindaco Michele Ronza e il responsabile Lavori Pubblici e Urbanistica, Raffaele Serpico, ci sono stati anche per avere un quadro chiaro di quello che bisogna fare”, continua Gianluca Golia, per il quale, tuttavia, “ora bisogna agire, e per farlo serve un tavolo tecnico che possa permetterci di capire come andare ad affrontare l’argomento e soprattutto al come vincere la nostra ‘battaglia’ con le barriere architettoniche”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, aggrediti con un coltello durante Tso: feriti due agenti municipali - https://t.co/Vgg99rgEwx

Metropolitana a Teverola, il progetto che unisce Caputo e Lusini - https://t.co/PXAgOeSiZI

Metropolitana a Teverola, il progetto che unisce Caputo e Lusini - https://t.co/XssGPUUTGH

Castel Volturno, canoni per lidi balneari non versati per oltre 6,5 milioni: 13 denunce - https://t.co/GPQYd7Oqa0

Condividi con un amico