Aversa

Aversa, pesce d’aprile su candidature di Ciaramella e Ferrara: in realtà è un auspicio

Purtroppo, e sottolineiamo purtroppo, Ciaramella e Ferrara non si scontreranno come candidati sindaco di Aversa il prossimo 26 maggio. Si tratta “solo” di un pesce d’aprile al quale solo pochi di voi avranno abboccato, anche perché lo scherzo ci era ben riuscito negli anni passati ma ora è chiaro che questa “tradizione” è assai “sgamata” dai lettori!

Tradizione che quest’anno, tuttavia, abbiamo scelto di riprendere quasi come auspicio, come una speranza per la città. Quello che rimane è la foschia che avvolge la situazione politica cittadina, dove ci sono troppi personalismi che non faranno mai decollare un’amministrazione stabile, di centrodestra o centrosinistra che sia.

Ciaramella e Ferrara, nel bene e nel male, hanno portato a termine il proprio compito. In trenta anni, oltre loro, solo tanti scioglimenti anticipati e carenza assoluta di un’idea di città.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Aquilone (Lusini sindaco): "Riapriamo il Municipio alla cittadinanza" - https://t.co/d9Joj8px9Y

Castel Volturno, spaccio di droga: arrestato immigrato clandestino - https://t.co/ZaIJ76JvZN

Sant'Anastasia, crolla parete a scuola: feriti una maestra incinta e cinque bambini - https://t.co/8vHPlRvyDE

Casaluce, Cutillo: "Tatone faccia chiarezza sui 5 progetti di Pagano" - https://t.co/VHuxrdaY5z

Condividi con un amico