Avellino Prov.

Terremoto in Irpinia, scossa di magnitudo 3.0: paura e scuole evacuate

Una scossa di terremoto, di magnitudo 3.0, ad una profondità di 10 chilometri, si è verificata alle 12.18 di stamani in Irpinia, con epicentro nel Comune di Paternopoli, nella media valle del Calore, in una zona classificata ad alta sismicità.

Paura tra i cittadini, molti che si sono riversati nelle strade. Alcune scuole della zona sono state evacuate in via precauzionale. Ma non si sono registrati danni. La Prefettura di Avellino e la Protezione civile si sono prontamente attivate.  Il sisma è stato avvertito anche in altri territori. Numerose le segnalazioni da Ariano Irpino e Frigento ma anche da Mirabella, Gesualdo, Luogosano, Grottaminarda e San Mango. A Sturno evacuato  l’istituto comprensivo.

Paternopoli fu colpita dal terremoto del 23 novembre 1980 che, nel solo territorio di quel comune, provocò 4 morti, 18 feriti e 406 sfollati. 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Lampedusa, migrante morto dopo naufragio: arrestati due scafisti - https://t.co/cg0PIYEd6c

Marano, sequestrata villa a prestanome del clan Polverino - https://t.co/2QEKgPchcq

Campania, pressioni su nomina Asl: condannato Paolo Romano, ex presidente Consiglio Regionale - https://t.co/eMMMsoYqCs

Castel Volturno, approvati finanziamenti per riqualificazione strade comunali - https://t.co/31xb3QbseP

Condividi con un amico