Ercolano

Scuola e Legalità, Maria Elena Boschi premia gli studenti di Ercolano

Ripartire dalla legalità, ripartire dai giovani di Ercolano e della provincia di Napoli, ripartire dalla buona politica che non bada alle elezioni ma bensì alla comunità.

E’ questo l’appello lanciato dal palco di Villa Campolieto dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Maria Elena Boschi, in occasione della consegna delle borse di studio assegnate dall’associazione “Ciro Bonajuto”.

Tantissimi i giovani presenti che hanno testimoniato con lavori e manufatti la loro voglia di riscatto e quella di un territorio da anni vessato dalla criminalità organizzata. Con loro anche una rappresentanza di ragazzi extracomunitari che da anni vivono perfettamente integrati il territorio.

Il sindaco Ciro Bonajuto ha affermato che da tre anni a questa parte è nato un modello Ercolano. Boschi ha poi consegnato a fine cerimonia alcune borse di studio agli studenti del liceo di Ercolano.

L’ex ministro non si è sottratta al tema riguardante la polemica sul voto degli immigrati africani alle primarie del Pd nella città napoletana: “Se è prevista la loro partecipazione alle primarie non c’è scandalo se poi votano”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico