Cesa

Scrutatori Referendum, a Cesa priorità per disoccupati e studenti

Cesa – Dopo una valutazione che dura da alcune settimane e a seguito di una ulteriore riflessione effettuata in sede di commissione elettorale, assieme ai consiglieri di maggioranza Antonio Esposito e Alfonso Marrandino ed al consigliere di minoranza Carmine Alma, all’unanimità l’amministrazione comunale di Cesa ha deciso di procedere a favore dei disoccupati per quanto riguarda la nomina degli scrutatori per il prossimo Referendum del 17 aprile.

“Tutti quelli che sono iscritti nell’albo degli scrutatori e sono disoccupati – spiega il sindaco Enzo Guida – potranno chiedere di essere nominati. Dovranno presentare una domanda entro il 22 marzo al Comune. Dovranno autocertificare che sono disoccupati. Tra queste persone saranno scelte gli scrutatori. Nel caso in cui le domande saranno in numero maggiore dei posti disponibili si procederà al sorteggio solo tra quelli che hanno presentato domanda. Questo per favorire i disoccupati di Cesa”.

Di seguito il manifesto pubblico affisso per le strade della cittadina:

Nomina scrutatori per il Referendum: priorità a disoccupati e studenti

In occasione del Referendum anti-trivelle, fissato per il 17 Aprile 2016, la Commissione Elettorale del Comune di Cesa ha deciso di conferire priorità, nella nomina degli scrutatori, alle persone disoccupate, agli studenti iscritti a Scuole di Istruzione Superiore o Università purchè disoccupati, a condizione che siano regolarmente iscritti nell’Albo degli Scrutatori approvato nel mese di Gennaio 2016 e che non abbiano espletato le funzioni di scrutatore nelle ultime due tornate elettorali.

Per poter essere nominati scrutatori sarà necessario: Essere già iscritti all’Albo degli Scrutatori del Comune di Cesa; Essere disoccupati; presentare  domanda alla Commissione Elettorale Comunale compilando l’apposito modulo disponibile presso l’Ufficio Elettorale o scaricabile dal sito del Comune di  Cesa (www.comune.cesa.ce.it).

La domanda, redatta in carta semplice e firmata dall’interessato, a pena di esclusione, dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 22 Marzo 2016, mediante consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Cesa dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 ed il martedì e giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.30, allegando autocertificazione attestante lo stato di disoccupazione.

Nel caso in cui le domande pervenute dovessero essere in numero superiore a quello occorrente, si procederà al sorteggio pubblico tra gli iscritti che avranno presentato domanda ed in possesso dello stato di disoccupazione.

Qualora le domande dovessero risultare insufficienti, per i posti mancanti la Commissione Elettorale Comunale procederà alla nomina diretta fra gli iscritti nell’Albo degli scrutatori, purchè disoccupati.

Alla domanda dovrà essere allegata copia del documento di identità in corso di validità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico