Campania

Campania, tagli sanità: rischio affollamento dei Pronto Soccorso

Napoli – Nonostante le rassicurazioni che arrivano in queste ore dal ministro Lorenzin, è forte la preoccupazione per i tagli, per 10 miliardi, decisi dal governo che rischiano di colpire ulteriormente il settore della sanità pubblica e penalizzare le fasce deboli della popolazione campana.

Le nuove disposizioni prevedono tagli alle visite specialistiche ritenute “non necessarie”. E chi nelle strutture accreditate vede negarsi la visita è costretto a rivolgersi all’ospedale, o mettendosi in interminabili liste d’attesa o affollando le sale dei Pronto Soccorso, da tempo al collasso.

Una condizione, già al limite della sopportazione, che rischia di aggravarsi ulteriormente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ecotransider e puzza, è finita: il Consiglio di Stato dà ragione a Comune e Asi - https://t.co/nzQfEupdJu

Cesa, assistenza a vittime di pizzo e usura: presentazione progetto il 18 dicembre - https://t.co/xdMRRde2rD

Trentola rappresenta Aversa in conferenza sindaci Asl: insorge "Noi Aversani" - https://t.co/zxkVNMuXpN

Osteoporosi, un "killer" per donne anziane: esperti si confrontano a Napoli - https://t.co/MZazt0xmu4

Condividi con un amico