Gricignano

Sagra del maiale il 1 e 2 agosto nella villa comunale

Gricignano – “Do puorco nun se jette niente”. E’ questo lo slogan che si legge sul manifesto ufficiale della terza sagra del maiale, organizzata dall’associazione socio culturale “Sant’Andrea” e che si terrà nei giorni sabato 1 e domenica 2 agosto. Un evento che diventa motivo di ritrovo e di aggregazione per tutti i cittadini, con l’intento di riprendere le tipicità del territorio in onore della buona cucina locale.

La villa comunale di Gricignano, in corso Umberto I, si riempirà di stand a partire dalle ore 20 di sabato 1 agosto; seguirà l’esibizione della scuola di ballo “Manu Dance, lo spettacolo di musica napoletana con Consiglia Loren, la seconda edizione del torneo “Baby soccer” e l’estrazione del premio.

Attesissimo lo spettacolo musicale dei fratelli Carusone & Iolanda Mariniello, che daranno sfogo alle loro capacità canore nella serata di domenica 2 agosto; spazio poi al mega show il gruppo “A Gioventù Nova – I bottari”, l’evento “Pedali di notte” (organizzato dall’associazione ciclistica Sant’Andrea), la fase finale del torneo Baby Soccer (con annesso premio) e lo spettacolo pirotecnico.

Vincenzo Carusone, segretario, tesoriere ed addetto stampa dell’associazione Socio-Culturale Sant’Andrea, sottolinea le caratteristiche uniche, a livello degustativo, della carne di maiale: “Alla brace è il metodo tradizionale ed è anche quello più usato.

E’ una cottura rapida che conferisce un gusto che adoro definire afrodisiaco al nostro prodotto. Il maiale, in effetti, è sempre stato l’animale più “generoso”, dato che si presta ai palati più e meno fini. Invito tutta la cittadinanza non solo a degustare i vari prodotti del maiale, ma ad assistere ad una due giorni ricca di spettacoli e divertimento assicurato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico