Aversa

Mcs, il padre di Adele: “Salvate la vita a mia figlia”

Aversa – Per la prima volta Franco Iavazzo, il papà di Adele, la 34enne aversana affetta da una grave forma di Mcs (sensibilità chimica multipla) decide di parlare in video.

Il suo è uno sfogo e un appello che rivolge a tutti quanti credono nella solidarietà umana, quella espressa con i fatti e non con parole di circostanza che non cambiano le cose.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico