Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, l’opposizione: “Un anno di fallimenti per De Rosa”

Casapesenna – Nella giornata di sabato in tutta la cittadina sono stati affissi dei manifesti del gruppo di opposizione di “Noi Casapesenna che ha ritenuto “fallimentare” l’operato dell’amministrazione De Rosa.

Il contenuto del manifesto è chiaro e preciso: “Due assessori al bilancio dimessi in poco tempo; un sindaco ‘tuttofare’ che possiede ben sei deleghe tra le quali Bilancio, Ecologia, Lavori pubblici, eccetera; una fiera settimanale ‘ballerina’ che non trova quiete, infatti dopo un continuo alternarsi tra Area Pip e via Roma, nonostante le innumerevoli spese ‘inutili’ per normalizzarla, ad oggi versa in condizioni igienico-sanitarie pietose; una ditta per lo smaltimento dei rifiuti (Leucopetra) a cui è stato affidato diverse volte l’incarico diretto della raccolta rifiuti; somme urgenze e affidamenti per incarichi professionali diretti a go go, senza rispettare criterio di rotazione previsto dal piano anticorruzione; Tari alle stelle, una vera condanna a morte per tutta la cittadinanza; una Protezione civile che incassa 3500 euro (a che titolo? Sono dipendenti comunali?), non sul conto dell’associazione di volontariato ma su un conto personale”.

Dal gruppo fanno sapere: “Anomalie, dubbi che tracciano 365 giorni di amministrazione De Rosa, che hanno scaturito in noi pubblicamente la decisione di invitarli alle dimissioni e ad un senso di responsabilità viste le pecche che stanno ponendo in essere. Nonostante il sindaco pensi di prendersi gioco di noi, con le sue risposte ridicole, senza mai centrare il vero punto della situazione, noi non molliamo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico