Italia

Perugia, espulsi due pericolosi pregiudicati albanesi

Perugia – Arrestati dai “pattuglioni” in azione per le vie di Perugia due pericolosi pregiudicati albanesi, bloccati dagli agenti dell’Ufficio Immigrazione, diretti dal vicequestore aggiunto Maria Rosaria De Luca.

S.E., 33 anni, è stato rintracciato alle 2 di notte in corso Garibaldi. E’ uno spacciatore già noto in centro storico.

Dopo una notte in Questura è stato condotto direttamente in Frontiera: la sua clandestinità sommata ai suoi precedenti penali gli impediscono di continuare a permanere nel territorio nazionale.

S.M., di 25 anni, era invece seduto con due connazionali in un bar di Fontivegge. In Questura è emerso che era già stato espulso da Brescia. Anche per lui un viaggio a Fiumicino ed un volo aereo per Tirana.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico