Trentola Ducenta

Scuola, gli auguri di Griffo: “Adoperiamoci tutti al meglio”

 Trentola Ducenta. In occasione della ripresa delle attività didattiche degli Istituti scolastici cittadini, il sindaco di Trentola Ducenta, Michele Griffo, ha inviato una lettera per augurare ai dirigenti scolastici, al corpo docente ed agli alunni un proficuo e produttivo anno scolastico.

“La Scuola, insieme alla Famiglia, – scrive Griffo – è la prima agenzia educativa, e, attraverso l’inestimabile lavoro del personale docente, partecipa alla formazione delle giovani generazioni del nostro paese.

Per questo, nel solco tracciato negli anni passati, sono qui a ringraziare tutti gli operatori della Scuola per il lavoro svolto e ad augurare agli alunni di poter essere protagonisti del proprio percorso didattico-formativo, profondendo il massimo impegno e seguendo i consigli, le indicazioni ed anche le prescrizioni dei docenti.

La ripresa delle attività didattiche, dopo un lungo periodo di vacanze, rappresenta un momento speciale ed emozionante per i ragazzi, i docenti e le famiglie ed è una tappa fondamentale nella crescita educativa e personale degli alunni: dai piccoli delle elementari fino agli studenti delle superiori prossimi al traguardo della maturità.

L’Amministrazione comunale guidata dal sottoscritto crede nel ruolo fondamentale che l’istituzione scolastica ricopre nel processo formativo, non solo culturale ma anche caratteriale e della personalità degli studenti, tanto da seguire costantemente e con attenzione le problematiche logistiche dei vari istituti presenti sul territorio intervenendo con tempestività e risolutezza per assicurare, per quanto di competenza, condizioni ottimali di fruizione degli edifici scolastici.

Nel momento di riavvio della macchina educativo-formativa non posso che rivolgere, a nome di tutta l’Amministrazione comunale, accorati e sentiti auguri agli studenti tutti come anche ai loro genitori, ai docenti, ai dirigenti scolastici ed a tutti gli operatori della Scuola che, come noi amministratori, hanno a cuore il successo formativo dei giovani.

Agli insegnanti, in particolare, rivolgiamo un incitamento a continuare con passione e positività a svolgere il loro ruolo qualificante e decisivo per la formazione delle nuove generazioni, ed auguriamo loro di riuscire a rinnovare continuamente la forte motivazione a costruire percorsi educativi di qualità, nonostante le enormi difficoltà quotidiane e un sistema di riconoscimenti non sempre adeguato.

Agli studenti ci piace ricordare che la Scuola rappresenta un ambiente fondamentale per imparare ad esercitare, nell’espletamento dei diritti e dei doveri, una cittadinanza attiva nella costruzione del bene comune.

Solo con l’impegno comune di tutte le parti in causa, dalle istituzioni ai genitori, dagli insegnanti agli studenti, possiamo sperare che l’anno scolastico che sta per iniziare si possa svolgere nel migliore dei modi.

L’augurio che rivolgo a tutti, quindi, è quello che ciascuno possa adoperarsi al meglio in questo nuovo anno scolastico per il compimento del processo di crescita dei giovani, dello sviluppo della loro autonomia e della loro integrazione e partecipazione sociale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico