Italia

Piacenza: una via intitolata a Braille, ma il vicolo è “cieco”

 Bologna. La location di un’intitolazione di una strada che prima ha lasciato perplessi e poi ha scatenato i commenti ironici sui social network.

Per la giornata nazionale del Braille, il Comune di Piacenza con il sindaco Paolo Dosi intitola una strada a Louis Braille, l’inventore dell’alfabeto per i non vedenti.

La strada, però, situata nel quartiere periferico della Besurica è infatti un vicolo “cieco”. Una circostanza che non poteva non suscitare l’ironia del mondo della rete. Ma il sindaco non ci sta.

“Facile ironia – ha detto il sindaco – che ci lascia particolarmente perplessi perchè i motivi per cui abbiamo deciso, come Amministrazione, di dedicare la via a Louis Braille sono molto più seri della barzelletta del vicolo cieco. Sono profondamente amareggiato”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Teverola, Biagio Lusini punta a riconquistare la fascia tricolore - https://t.co/TO1l6uL4QL

Aversa, il gruppo Zingaretti chiede assemblea Pd e auspica fine “Sindrome del Marchese del Grillo” https://t.co/6A2LGJVXOv

Bologna, cadono dall'ottavo piano: morti due fratellini - https://t.co/B89dLnMGKA

Attentato bus, Sy avrebbe finto infermità mentale: "Deve restare in carcere" - https://t.co/cUqueA8520

Condividi con un amico