Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Istituto Maria Ss. Preziosa: lo Scientifico affianca il Pedagogico

l’Istituto “Maria SS. Preziosa”CASAL DI PRINCIPE. Grandi novità all’Istituto “Maria SS. Preziosa” di Casal di Principe per l’anno scolastico 2009/2010: riprende, innanzitutto, l’attività didattica della classe prima del Liceo Socio-Psico-Pedagogico dopo la sospensione temporanea dovuta all’adeguamento delle strutture scolastiche.

Quindi per il prossimo anno scolastico si ha la possibilità di iscriversi al primo anno presso questo Istituto che è il fiore all’occhiello di Casal di Principe e dintorni. Inoltre, a partire dal prossimo anno scolastico, l’Istituto aprirà ad una nuova esperienza didattica: infatti alle classi del Liceo Pedagogico già esistenti, si affiancheranno quelle del primo anno del nascente Liceo Scientifico; una ulteriore occasione di scelta che viene offerta ai giovani studenti del Territorio.

L’Istituto Maria SS. Preziosa, che attualmente comprende Scuola dell’Infanzia con sezione Primavera, Scuola Primaria, Liceo Socio-Psico-Pegagogico è ubicato in una zona ben servita dai servizi pubblici di trasporto urbano ed extraurbano. Ad integrazione di essi, la Scuola offre l’opportunità di usufruire di un mezzo di trasporto privato per accompagnare gli alunni nel tragitto da casa a scuola e viceversa. Recentemente ristrutturato, il luminoso edificio è provvisto di spaziose aule, di attrezzati laboratori (informatica, scienze, lingue, arte, musica), di sala multimediale, di palestra coperta, di una ricca biblioteca, di un’ampia aula magna, nonché di un luogo di ristoro per docenti e discenti.

Le classi attualmente funzionanti del Liceo socio-psico-pedagogico sono 4, a tempo normale, con un curricolo di 34 h settimanali. Il numero dei docenti è di 20 unità. Essi sono impegnati in attività di ricerca e innovazione didattica per enucleare problemi, predisporre interventi, confrontare soluzioni, verificare i risultati ottenuti. Inoltre il loro impegno è volto a facilitare i colloqui con le famiglie, nella convinzione di riconoscere alla Scuola e alle Famiglie una prassi interagente nella formazione culturale, umana e sociale degli alunni. In considerazione del fatto che la scuola ha come principale finalità la formazione dell’uomo e del cittadino, le sinergie che al suo interno si attivano e si organizzano non possono che essere rivolte: ad insegnare le varie discipline di studio; a “saper educare”. Sotto questo punto di vista l’acquisizione dei contenuti specifici delle varie discipline, che costituiscono gli argomenti di studio, non sono il fine” ma lo “strumento” attraverso cui sviluppare al meglio le capacità logico – intuitive, raggiungere conoscenze ed abilità comunicative e operative che, progressivamente, portino ad una realistica conoscenza di sé e ad un equilibrato e rispettoso rapporto interattivo col mondo esterno.

Il corso ha una durata di 5 anni e permette di conseguire il Diploma ad indirizzo socio-psico-pedagogico equiparato ai diplomi di maturità dei corsi quinquennali, con sbocchi occupazionali verso tutti i tipi di lavoro dove è richiesto il diploma di scuola media superiore nel campo della formazione e dell’educazione e, comunque, consente la prosecuzione degli studi presso tutte le facoltà universitarie e l’accesso a corsi post-diploma.

In definitiva una scelta valida quella del Liceo delle Scienze Sociali che fissa come obiettivi da conseguire quelli propri della sfera delle relazioni che contribuiscono a formare la figura professionale dell’operatore esperto nel campo del “sociale” e delle professioni dell’ “aiuto”. Ci piace, allora, concludere con un pensiero della Madre Fondatrice Maria Agostina di Gesù: “Raddrizzate l’albero quando è ancora tenero e pieghevole, e lo avrete sempre ritto e bello, secondo i vostri sentimenti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico