Aversa

Riunione di Forza Italia sugli Ato, polemica di An

Piazza Municipio, AversaAVERSA. Tiepida la riunione tenuta ieri nella sala consiliare del comune di Aversa per discutere sugli Ato, gli ambiti territoriali ottimali, onde risolvere l’annoso problema dei rifiuti solidi urbani in giacenza.

Molti i sindaci presenti all’incontro e tutti rigorosamente tesserati Forza Italia. Un momento di intensa riflessione e di confronto per fare il punto della situazione e concordare le linee programmatiche per l’incontro di stamattina con il Presidente della Provincia Sandro De Franciscis. Il senatore Pasquale Giuliano, i consiglieri regionali Paolo Romano e Nicola Casentino, il sindaco di Aversa Domenico Ciaramella ed il coordinatore cittadino Nicola Golia hanno accolto il sindaco di Capua Carmine Antropoli, quello di Lusciano Isidoro Verolla, il sindaco di San Cipriano Enrico Martinelli, il sindaco di Casapesenna Mario di Cicco, il sindaco di Casapulla Vincenzo Melone ed un’altra decina di primi cittadini di fede forzista. Unico il punto all’ordine del giorno: la legge regionale n. 4 del 28/03/07. Questa norma disciplina le attività di gestione del ciclo integrato dei rifiuti, la individuazione la messa in sicurezza e la bonifica e il ripristino ambientale dei siti inquinanti sul territorio regionale. Per l’individuazione del modus operandi si è rimandati allo statuto datato 15/06/07 che istituisce gli Ato che sovrintendono la gestione dei rifiuti in Campania. Un avvio interessante per aprire una discussione su un tema caldo come quello dello smaltimento dei rifiuti nella nostra provincia che da oggi, grazie agli Ambiti Territoriali Attivi potrebbe trovare una soluzione che mette d’accordo politici ed ecologisti.

Michele Galluccio, consigliere di ANMa il briefing di ieri è stato caratterizzato anche dalla polemica sollevata nei giorno scorsi dal gruppo di Alleanza Nazionale nel consiglio di Aversa. “Siamo delusi dall’atteggiamento dei vertici di Forza Italia. – ha tuonato Michele Galluccio, capogruppo di Alleanza Nazionale – Un argomento così importante doveva essere discusso anche dagli altri componenti della Casa delle Libertà e non solo da Fi. Mi recherò personalmente dai vertici provinciali e regionali del mio partito per chiedere chiarimenti sulla questione”. A smorzare i toni ci pensa Nicola Golia, segretario cittadino di Forza Italia, che precisa: “Questa riunione è stata fatta esclusivamente per i sindaci e gli addetti ai lavori di Fi. Avremo modo in seguito di confrontarci con le altre anime che compongono il centrodestra. Vogliamo tutti costruire un domani migliore”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico