Aversa

Recintato Vico Cappuccinelle, soddisfazione di Mariniello (An)

Vico CappuccinelleAVERSA. Nella serata di ieri è stato recintato Vico Cappuccinelle, una stradina che costeggia la chiesa di Santa Maria a Piazza dove vi è la costante presenza di immondizia gettata da residenti che, venendo bruciata, ha annerito le pareti di un monumento simbolo della città.

Il consigliere di An, Gianmario Mariniello, da tempo impegnato per il recupero della zona, oggi commenta soddisfatto: “Ringrazio per la celerità l’assessore Gino Della Valle, l’architetto Elio Florio, il comandante della polizia municipale Salvatore Tinto e la Protezione Civile che hanno accolto e risposto alla mia segnalazione. Adesso mi auguro che la GeoEco intervenga per pulire vico Cappucinelle, sporca e maleodorante”. Per Mariniello l’intervento di recinzione rappresenta “una prima risposta alle sacrosante lamentele dei fedeli e di Don Salvatore De Filippo ed è un piccolo primo passo verso la tutela ed il potenziamento di una chiesa ricca di stratificazioni storiche e culturali, dal longobardo al normanno, all’arabo delle volte, per non parlare degli affreschi di scuola giottesca che prima o poi scopriremo essere proprio del maestro Giotto. Non mi stancherò mai di ripetere – conclude il dirigente nazionale dei Giovani di An – che lo sviluppo economico futuro di Aversa può passare solo attraverso il turismo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico