Cultura

Viaggio tra i Musei Sorrentini nel ricordo di Artemisia Gentileschi, allieva di Caravaggio

di Redazione

Sorrento (Napoli) – Prosegue “l’Aperitivo con Artemisia Gentileschi”, un viaggio tra i Musei Sorrentini, organizzato dall’associazione Pro Loco Sorrento. L’obiettivo è tutelare e promuovere lo sviluppo di un turismo di qualità, sostenibile e responsabile del territorio, valorizzando il patrimonio storico-culturale in collaborazione con i Musei locali e con il comune di Sorrento. – continua sotto –

Un percorso coordinato da guide certificate che accompagneranno i partecipanti alla scoperta dei cinque Musei Sorrentini. E allora ecco il museo multimediale, Sorrento Experience, che propone un viaggio immersivo alla scoperta della storia del Comune di Sorrento, come racconta Antonino Pane.

O ancora la Museobottega della Tarsialignea, dove si potrà ammirare la “Storia dell’intarsio sorrentino dall’ottocento ai giorni nostri”. Guida d’eccezione il fondatore, Alessandro Fiorentino. Tappa poi nella meraviglia del Museo dei Gozzi Sorrentini dove si trova una vastità di gozzi in progettazione, costruzione e restauro dai rinomati maestri d’ascia sorrentini, come spiega il maestro d’ascia Raffaele Aprea.

Ultimo appuntamento il 9 dicembre al Museo Correale di Terranova dedicato ad Artemisia Gentileschi, allieva di Caravaggio. Presentazione e illustrazione dell’opera “La Maddalena” presentata dal sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico