Società

Aversa, ok ad alberelli in Via Roma: ma rendiamo “bella” tutta la città

di Antonio Arduino

Aversa (Caserta) – “Guardate, belle le nuove fioriere sul nostro corso. Uno spettacolo! Grazie al servizio di sosta regolamentata rendiamo la nostra città più bella. Più verde, più fiori nel cuore delle strade dello shopping”. Con queste parole sul suo profilo Facebook, il sindaco Alfonso Golia, mostrando un video, annuncia la posa in sede di alberi di bosso circondati da begonie all’interno delle fioriere collocate lungo via Roma che si erano trasformate in contenitori per rifiuti. – continua sotto –

Una notizia bella, condivisibile, che però lascia perplessi perché la posa in sede di piante per abbellimento della città era prevista dal contratto di appalto sottoscritto con la società che gestisce il servizio di parcheggio a pagamento e che, come assicura uno dei rappresentanti della gestione, provvederà a fare altrettanto in altre zone della città dopo aver coperto via Roma, da Porta Napoli a via Cavour, e piazza Municipio dove è possibile contare rispettivamente 9 e 2 fioriere con alberelli circondati da begonie. Anche questa è una bella notizia che potrà contribuire, quando diventerà realtà, ad abbellire la città.

Intanto, l’amministrazione, così come afferma il sindaco, si limita a rendere belle le strade dello shopping dimenticando altre strade importanti dove comunque si fa shopping ma soprattutto c’è un grosso traffico che permette a chi percorrere la città in auto o con altri veicoli, ma anche a piedi, di avere una sensazione di abbandono quasi che rendere “bella” Aversa fosse un’attività fatta con due pesi e due misure.

Giustificare l’assenza di cura per gli invasi vuoti degli alberi che sono presenti in molte parti della città con la solita frase ‘non ci sono soldi’ sembra una motivazione poco valida, perché basta controllare su internet per rendersi conto che la forestale fornisce piante gratis a soggetti sia pubblici sia privati. Tra i pubblici si trovano, ad esempio, onlus, istituti scolastici, Comuni che possono ottenere gratuitamente alberi di vario tipo allo scopo, nel caso di Enti comunali, di abbellire la città. Allora perché non farne richiesta e provvedere a rendere bella tutta la città?

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico