Società

Sant’Arpino, Culture Space promuove tavolo di confronto con tutte le associazioni

di Redazione

Sant’Arpino (Caserta) – Aniello Di Santillo, presidente dall’associazione “Culture Space”, ha lanciato la proposta di un tavolo di confronto con tutte le associazioni del territorio. – continua sotto –  

Il fine è quello di creare una collaborazione proficua e duratura, finalizzata alla promozione della cultura: “Il nostro territorio è, da sempre, fulcro di tradizione e storia, – afferma Di Santillo – basti pensare alle maschere atellane, ai tanti edifici storici testimonianza dell’Antica Atella, all’importanza di Sant’Elpidio per la comunità cristiana, e non solo”.

“Proprio per rilanciare eventi e manifestazioni, che, causa pandemia, si sono fermati per quasi due anni, e per incentivare i giovani a prendere parte alla vita della comunità attivamente, intendiamo creare – spiega il 24enne santarpinese – una rete atta a portare maggior sostegno alle famiglie ed alle persone con disabilità, che troppo spesso sono dimenticate”.

“Grazie alla collaborazione tra più enti – continua Di Santillo – si potrebbero promuovere iniziative coinvolgenti tutta la comunità. Ciò potrebbe spingere i cittadini a vivere momenti di vera inclusione e coesione. Il tavolo di concertazione si pone, dunque, come fine ultimo, quello di creare sinergie con tutte le associazioni del territorio, per favorire una calendarizzazione di eventi a lungo termine per la promozione culturale su tutto il territorio Atellano”. – continua sotto –  

Ad aderire al tavolo è stato il Caf patronato Acai, in via Virgilio: “Abbiamo l’obbligo di impegnarci per rendere tutto migliore e fruibile per le generazioni future. Noi – conclude Di Santillo – ci siamo”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico