Cultura

Napoli, a Palazzo Reale il leggio girevole restaurato della regina Maria Carolina

di Redazione

In occasione della Giornata Mondiale del Libro, per iniziativa del Palazzo Reale di Napoli, è stato restaurato uno dei due leggii girevoli della regina Maria Carolina d’Austria. Appartengono alle collezioni della Biblioteca Nazionale e che sarà esposto eccezionalmente per un mese nella sala XIV dell’Appartamento Storico. – continua sotto –

L’esemplare rappresenta una vera e propria innovazione settecentesca voluta dalla moglie di Ferdinando IV di Borbone. Si tratta di una macchina da lettura di gusto neoclassico che richiama gli ingegnosi leggii diffusi già in epoca medievale. Per dimostrare il funzionamento del prezioso manufatto sono stati sistemati sui ripiani alcuni libri di pregio a tiratura limitata di mille copie su carta raffinata della Biblioteca Nazionale di Napoli.

I due leggii, già conservati presso la Reggia di Caserta, appartengono oggi alle collezioni della Biblioteca Nazionale “Vittorio Emanuele III”. L’esemplare restaurato si trova normalmente nel percorso di visita dell’Appartamento Storico di Palazzo Reale.

L’iniziativa è stata realizzata grazie alla sinergia dei due istituti diretti rispettivamente da Maria Iannotti e Mario Epifani. IN ALTO IL VIDEO 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico