Cronaca

Casoria, in villa comunale con manganelli e torce laser: fermati 4 minorenni

di Redazione

A Casoria (Napoli) quattro minorenni, di età compresa tra i 13 e i 16 anni, sono stati denunciati dai carabinieri dopo essere stati trovati in villa comunale con manganelli e torce taser. E’ accaduto ieri sera, poco dopo le 22, in via Piccirillo, dove i militari sono intervenuti a seguito di una segnalazione al 112 da un residente della zona. – continua sotto – 

Ognuno dei ragazzi nascondeva nel giubbino un manganello e una torcia elettrica. I quattro – studenti residenti tra Arzano, Casoria e Napoli – hanno chiesto scusa e ammesso di possedere quegli oggetti per divertimento.

I carabinieri hanno sequestrato le armi e affidato i ragazzi ai rispettivi genitori, non prima di aver denunciato a piede libero i tre più grandi, 16enni, per porto di armi o oggetti atti ad offendere. Sono in corso indagini sulla provenienza delle armi.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico