Società

Giornata mondiale del malato: il vescovo Battaglia visita l’ospedale di Casoria

di Redazione

Casoria (Napoli) – Dopo la benedizione un anno fa in piena seconda ondata ai medici e ai pazienti del Cotugno, quest’anno l’arcivescovo di Napoli, monsignor Domenico Battaglia si è recato tra i letti del reparto di medicina e di oncologia all’Ospedale Santa Maria della Pietà dei padri Camilliani di Casoria. – continua sotto –

Una scelta importante quella della Diocesi di Napoli che è motivo di gioia poiché il Sinodo, come ha ricordato Papa Francesco, è camminare insieme. Camminare insieme vuol dire non solo parrocchie, e movimenti ma soprattutto malati e poveri perché, la loro, è presenza reale di Gesù che ci ha assicurato la sua presenza in ognuno di loro.

Una visita affettuosa ricca di spiritualità quella di don Mimmo che ha portato calore e vicinanza soprattutto agli anziani ricoverati il cui contatto con l’esterno con i propri casi è spesso solo un cellulare.

Vivere in ospedale vuol dire soprattutto aprire il cuore, ascoltare ed è quello che la Chiesa di Napoli da sempre ha fatto stare vicina agli ultimi ai bisognosi ai malati ma anche alle loro famiglie donando conforto e una preghiera. IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico