Politica

Mondragone, riqualificazione Domiziana e Lungomare: Giunta si candida a ottenere 4 milioni da Viminale

di Redazione

Mondragone (Caserta) – Su proposta dell’Assessorato ai Lavori Pubblici, la Giunta Municipale, guidata dal sindaco Virgilio Pacifico, ha approvato quattro progettazioni, per la somma complessiva di 4 milioni di euro, candidate al Ministero dell’Interno (Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali) a seguito del bando pubblico a valere sui fondi stanziati dalla Finanziaria del 30 dicembre 2021. – continua sotto –

I quattro progetti prevedono la riqualificazione di importanti e vitali arterie della nostra città. Due delle quattro progettazioni riguardano la via Domiziana, in particolar modo il tratto ricompreso tra via Padule e via Appia Antica, dove sono stati previsti la realizzazione della pubblica illuminazione sul lato posto a monte della stessa (l’illuminazione del lato mare è in corso di aggiudicazione dei lavori) e la realizzazione di nuovi marciapiedi. Il terzo progetto vede interessata la riqualificazione completa di via Padule, mentre il quarto prevede l’ammodernamento dell’intero Lungomare cittadino, a partire dalla località Fiumarella e fino a piazza della Repubblica (Claudios), insieme a viale Kennedy e via Cavour.

“Quanto candidato stamane – spiega l’assessore Giuseppe Piazza – è la conclusione di un grande sforzo collettivo effettuato nei mesi di gennaio e febbraio e che ha visto impegnati la Giunta ed il sindaco ‘in seduta permanente’ per l’approvazione dei progetti proposti, unitamente all’Ufficio tecnico comunale, il quale ha profuso uno sforzo notevole per il rispetto sia dei tempi stringenti dei bandi che degli indirizzi dati dall’Amministrazione comunale”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico