Cronaca

Marcianise, deve espiare 4 mesi di reclusione: arrestato immigrato marocchino

di Redazione

La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto un cittadino di nazionalità marocchina, colpito da un provvedimento di esecuzione di pena emesso nel 2020 dal Tribunale di Napoli. – continua sotto –

Gli agenti del commissariato di Marcianise, nell’ambito dei servizi finalizzati alla compiuta identificazione delle persone straniere, hanno accertato l’esatta identità dell’uomo che aveva fatto richiesta di regolarizzazione della posizione sul territorio nazionale.

Dall’esito delle verifiche effettuate, anche grazie attraverso l’incrocio delle informazioni presenti nella banche dati, emergeva a carico dell’immigrato un ordine per la carcerazione, dovendo espiare la pena di quattro mesi di reclusione per reati vari.

Dopo le formalità di rito, l’uomo veniva condotto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, in esecuzione del provvedimento restrittivo pendente nei suoi confronti.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico