Società

Tamponi antigenici gratis al “drive in” dell’Asl Napoli 2 Nord: in campo Inco.Farma

di Redazione

A pochi giorni dalla stipula della convenzione con la direzione generale dell’Asl Napoli 2 Nord, la Inco.Farma, che gestisce numerose farmacie comunali sul territorio campano, ha allestito nella zona Pip di Crispano (Napoli) un “drive in” per l’esecuzione gratuita di tamponi antigenici che ha consentito a migliaia di persone, nella settimana appena trascorsa, di essere “liberate” gratuitamente dalla quarantena Covid. – continua sotto –  

Il servizio vede in campo le farmacie pubbliche aderenti all’associazione “Assofarm” situate sul territorio dell’Asl Napoli 2 Nord: Crispano, Afragola, Acerra, Casandrino, Casalnuovo, Villaricca e Bacoli. La struttura – allestita grazie alla disponibilità del Comune di Crispano sulla strada provinciale Caivano-Aversa, in prossimità dell’accesso dell’Asse Mediano – effettua mille test antigenici al giorno a pazienti che aspettano la dichiarazione di guarigione e che l’azienda sanitaria convoca direttamente presso il nuovo casello mediante un sms.

L’accesso avviene solo su convocazione da parte dell’Asl e il cittadino non è tenuto a corrispondere nulla. I convocati si recano in auto presso il drive-in all’orario indicato e, dopo aver effettuato il tampone, in pochi minuti ricevono la comunicazione dell’esito dell’esame. L’Asl ha deciso di dedicare il nuovo casello tamponi esclusivamente all’effettuazione dei tamponi che servono per certificare la guarigione dalla malattia. La scorsa settimana sono stati effettuati sul territorio circa 108mila tamponi che hanno fatto emergere circa 18mila positivi.

“L’impegno profuso degli operatori sanitari della farmacia comunale – commenta l’avvocato Domenico Della Gatta (nella foto), amministratore delegato di Inco-Farma e coordinatore regionale di Assofarm – ha consentito di alleggerire il carico di lavoro degli altri caselli dell’Asl, accelerando significativamente i tempi di esecuzione del test di guarigione per i soggetti affetti da Covid. Si conferma, dunque, il ruolo determinante delle farmacie comunali capaci di mettere in campo sinergie istituzionali dal grande impatto sociale”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico