Politica

Marcianise, 11 milioni di euro da Cis per “Ring Verde” e parco agricolo

di Redazione

Marcianise (Caserta) – Il sindaco Antonello Velardi ieri pomeriggio ha sottoscritto il Contratto Istituzionale di Sviluppo (Cis) Terra dei Fuochi, dinanzi al Ministro della Coesione per il Sud, l’onorevole Mara Carfagna, insieme ad altri 52 colleghi della provincia di Caserta e Napoli, nella chiesa di San Paolo Apostolo di Caivano guidata da don Maurizio Patriciello, sacerdote ‘simbolo’ della lotta per l’ambiente e la vita. – continua sotto – 

In soli sei mesi, l’iter è iniziato lo scorso 6 agosto, il Comune di Marcianise ha ottenuto un finanziamento di quasi 11 milioni di euro presentando due progetti, considerati ad alta priorità, secondo i criteri individuati, e quindi di immediata attuazione: il primo per la rigenerazione ecologica e ambientale del ‘Ring Verde’ e il secondo per quella del reticolo dei percorsi rurali del ‘Parco agricolo delle quadre dell’ager campanus’, un intervento che interesserà una parte significativa del territorio che va dal velodromo alla chiesetta di Santa Veneranda fino ai Regi Lagni.

Gli altri progetti presentati dal Comune di Marcianise sono stati considerati ammissibili a priorità media e saranno finanziati successivamente, appena verranno individuati nuovi fondi dal Governo. Si tratta di due interventi di recupero, uno riguarda il Castello di Loriano e l’altro il Mattatoio comunale, e altri due per la creazione di un Polo dei saperi e dei sapori e di un Polo scientifico e tecnologico per lo sviluppo agricolo dell’ager campanus. Marcianise risulta tra i comuni con la più alta percentuale di fondi ricevuti rispetto al numero di abitanti.

L’operazione, che finanzierà con circa 200 milioni di euro 67 progetti di rigenerazione urbana e riqualificazione ambientale nelle province di Napoli e Caserta, determinerà, come ha affermato il Ministro nel corso della manifestazione, l’inizio di un ‘percorso di resurrezione economica e sociale’, restituendo 450 chilometri quadrati al turismo e a un’agricoltura pulita e sostenibile.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico