Società

Gricignano, Comune attiva assistenza infermieristica domiciliare per malati Covid

di Antonio Taglialatela

Gricignano (Caserta) – I casi di Covid-19, dovuti soprattutto all’elevata contagiosità della variante Omicron, a Gricignano sono in progressivo aumento. 177 i positivi attivi rilevati nell’ultimo report dell’Asl (4 gennaio, ndr.) ma è prevedibile un ulteriore aumento nelle prossime settimane. Per questo l’amministrazione comunale ha deciso di correre ai ripari attivando un servizio di assistenza infermieristica domiciliare ai cittadini affetti dal coronavirus. – continua sotto –

Stanziando la somma di 36mila euro, la responsabile dell’area Servizi Sociali, Assunta Di Foggia, su proposta dell’assessore al ramo, Andrea Barbato, ha determinato la concessione di un contributo economico all’organizzazione di volontariato “Casa del Donatore” di Aversa che aveva presentato, lo scorso 13 dicembre, una richiesta per la realizzazione del progetto.

Attivo un numero di cellulare che i cittadini interessati potranno contattare per richiedere il servizio: 329.62.71.688. Intanto, sono già attivi i servizi di supporto psicologico (800.96.05.28), servizio consegne (376.01.81.082), mail per segnalazione positività/guarigione: iorestoacasa.gricignano@gmail.com

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico