Cronaca

Avellino, truffa anziani fingendosi il loro nipote: arrestato 25enne di Giugliano

di Redazione

Contattava telefonicamente le vittime alle quali, spacciandosi per il nipote, chiedeva di pagare il corriere che di lì a poco sarebbe arrivato a casa per consegnare prodotti informatici. Un 25enne di Giugliano in Campania (Napoli) è stato arrestato su ordine del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Avellino, su richiesta della locale Procura. – continua sotto – 

L’ultimo “colpo” messo a segno ha fruttato un bottino di 3.750 euro in contanti e oggetti preziosi per un valore di 4.500 euro ai danni di due anziane signore residenti ad Avellino. Era lo stesso truffatore, dopo aver telefonato, a vestire i panni del finto corriere.

Le indagini dei carabinieri, coordinati dal procuratore capo Domenico Airoma, si sono avvalse delle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza e dalle foto segnaletiche mostrate alle vittime della truffa. L’arresto è arrivato proprio mentre il 25enne era in procinto di mettere in atto una nuova truffa.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico