Spettacoli

“La musica dell’anima”, il film su Cimarosa diretto da Loris Arduino non è “sazio” di premi: in finale anche a Shinema

di Redazione

Aversa (Caserta) –  Dopo la vittoria conseguita al 65esimo Festival Internazionale del Cinema di Salerno, il lungometraggio “La musica dell’anima” del regista aversano Loris Arduino, che racconta i momenti salienti della vita rivoluzionaria del genio dell’Opera Buffa Domenico Cimarosa, autore dell’inno dei rivoluzionari della Repubblica Napoletana del 1799, conquista una nuova finale alla seconda edizione del Premio Shinema Cinema Contemporaneo della città di Napoli, la cui fase finale  si terrà nella sala del  cineclub Materdei dal 14 al 17 dicembre. – continua sotto –  

La manifestazione ,che nell’edizione 2021 è stata dedicata a cortometraggi (durata da 10 a 29 minuti), lungometraggi (durata da 60 a 150 minuti), mediometraggi (durata da 30 a 50 minuti), documentari (durata da 30 a 90 minuti) e webseries (serie complete di tutti gli episodi), vede la partecipazione di registi provenienti da tutto il mondo che  potranno prendere parte all’evento che vede 24 finalisti contendersi il primato nelle varie categorie the festival.

L’evento si terrà sia in presenza, raggiungendo la sala che potrà ospitare un numero limitato di spettatori, registi e attori tutti forniti e di Green Pass e mascherine, sia a distanza grazie all’opportunità, offerta dall’organizzazione della  proiezione in streaming delle opere sulla piattaforma del club cliccando sul sito web www.shinema.club.it.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico