Cronaca

Gricignano, perseguita e minaccia la moglie da cui si sta separando: finisce ai domiciliari

di Redazione

Gricignano (Caserta) – Era stato arrestato dalla polizia e condotto in carcere la scorsa settimana con l’accusa di maltrattamenti nei confronti della moglie, con la quale è in fase di separazione. Oggi per E.B., 46enne di Gricignano, il giudice del tribunale di Napoli Nord ha disposto la misura dei domiciliari. – continua sotto – 

Secondo il racconto della donna, che dallo scorso settembre era tornata a vivere in casa dei genitori, il 46enne, non rassegnandosi alla fine del rapporto coniugale, aveva cominciato a perseguitarla, con pedinamenti quotidiani e minacce tramite chat nei confronti suoi.

Minacce che l’arrestato rivolgeva anche ad un altro uomo che sembra avesse cominciato a frequentare la donna e ad un vicino di casa che pensava intrattenesse una relazione con lei.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico