Cronaca

Scampia, bambino di 3 anni colpito da arresto cardiaco: salvato dalle maestre

di Redazione

Napoli – All’istituto “Eugenio Montale” – 5° Circolo Didattico del quartiere Scampia di Napoli un bambino di 3 anni è stato salvato dalle maestre dopo essere stato colpito da un arresto cardiaco. Le insegnanti si sono accorte delle difficoltà del piccolo e prima dell’arrivo dei soccorsi gli hanno effettuato un massaggio cardiaco salvavita. – continua sotto –

A riportare la notizia la pagina Facebook Nessuno Tocchi Ippocrate, in cui si legge: “Ore 12.00 circa, un bambino di 3 anni perde coscienza e va in arresto cardiaco, le maestre del plesso non si limitano a chiamare il 118 bensì fanno una cosa straordinaria, iniziano il massaggio cardiaco. Per lunghi ed interminabili minuti continuano sino all’arrivo della postazione 118 di Scampia (tipo India). Poco prima dell’arrivo dell’equipaggio il bambino riprende ritmo e respiro, stabilizzato dal personale sanitario 118 viene trasferito d’urgenza al Santobono di Napoli”.

Nti, quindi, si congratula: “Complimenti alle maestre Paola Morano (team leader), Angela Calvino, Anna Longobardi, Patrizia Viglione. Ma grazie anche alla preside dell’Istituto Eugenio Montale, dottoressa Paola Carnevale, che, da quanto apprendiamo, ogni due anni provvede alla formazione Blsd del personale docente e che ha acquistato un Dae a disposizione dell’istituto”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico