Spettacoli

“Miss & Mister Europa”, grande serata a Frattamaggiore con il mattatore Pino Guerrera

di Redazione

Fuori una pioggia battente nella serata del 26 novembre, dentro al “Ventiquattromilabacy” di Frattamaggiore (Napoli), invece, tanto calore e tanti applausi per i circa 50 concorrenti della selezione regionale della Campania di “Miss & Mister Europa”. – continua sotto –  

Il camaleontico showman Pino Guerrera, con il suo blazer doppio petto blu navy, ha condotto la kermesse con brio e inventiva, senza dimenticare la sua firma di consumato mattatore talk. La giuria, presieduta da Genny e Paolo Prestige (anche coreografo della serata), noti stilisti casertani in forza nell’antica Città di Capua alla conduzione di un atelier di lusso, ha subito puntato, sulla qualità e sulla bellezza. Quattro gruppi di concorrenti hanno sfilato sul red carpet del noto locale frattese di Francesco Moscato. All’interno dell’uscita in abito casual e di quello in abito da sera, i concorrenti giunti da tutta Italia hanno dato il meglio di sé.

Il messaggio comune dell’intera equipe di questa selezione organizzata da Gigi Buccini (già responsabile nazionale per il commerciale del concorso “Miss e Mister Europa” con la bella moglie Rosaria Perrella, coordinatrice nazionale del concorso), oramai denominato il mago degli eventi glamour (solo lui sa organizzare anche in momenti di chiare difficoltà post covid, eventi come questo, tra non poche misure di precauzione, vedi green pass, rilevazione della temperatura per ogni singolo ingresso, altre misure cautelative) è stata la chiara posizione del concorso contro ogni violenza sulle donne. Volontà ben espressa anche da Concetta Pagliarella, una protagonista storica del concorso “Miss Europa Over 2020” e le sue ospitate vip sia in Rai che in Mediaset, dove si è schierata palesemente dalla parte delle donne e della loro libertà individuale manifestando il suo dissenso contro ogni violenza sulle donne.

Belle le miss delle due categorie: Miss Europa e Miss Europa Over, belli i mister delle rispettive categorie. Bravissimi gli ospiti intervenuti nei vari momenti della lunga e emozionante scaletta della serata, i cantautori Antonio Simone, Tony Del Canto, Bruno Rossano, Giuseppe Riccio che, in vari momenti della serata, hanno ciascuno secondo la propria vocazione musicale entusiasmato il pubblico. – continua sotto – 

Tra le fasce consegnate ecco tutti i protagonisti: Daiana Sagliocco “Miss Teenagers”; Maria Veneruso “Miss Fotogenia”; Martina Sagliocco “Miss Cinema”; Rosanna Castellano “Miss Moda”; Isabel Petito “Miss Europa” vincitrice; Gabriele Malangoni “Mister Europa” vincitore; Piero Scioscia “Mister Uomo sportivo dell’anno”; Adriana Graziano “Miss Fotogenia Over”; Angela Iovane “Miss Eleganza Over”; Maria Teresa Messina “Miss Cinema Over”; Clorinda Vegliamore “Miss Curvy”; Monica Di Stefano “Miss Telegenia Over”; Natalia Angelisi “Miss Fotoromanzo”; Elena D’Errico “Miss Telegenia Over”.

Tra le “Miss Over” della selezione ha avuto un grande successo personale Licia Di Bello con la sua interpretazione di Marilyn Monroe che ha infiammato tutto il pubblico. Bellissima l’incursione a sorpresa del sosia di Malgioglio, alias Vincenzo Coppola, che ha anche interpretato alcune hit dello stesso cantautore: “Sbucciami” e “Mi sono innamorato ma di tuo marito”. C’erano anche Francesco Nicotra, il sosia di Bud Spencer, che ha raccontato degli aneddoti molto suggestivi, e Roberto Minimi, identico al suo originale Bono Vox degli U2, che ha proposto un medley live dei grandi successi del gruppo musicale irlandese. Tra un collegamento e l’altro sul vidiwall si sono susseguiti i personaggi del governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca, Maurizio Costanzo e Papa Francesco, imitati alla perfezione da Pino Guerrera, affermato conduttore e imitatore nazionale, già Premio Alighiero Noschese.

Non sono mancati i colpi di talento da parte delle miss in gara come: Isabel Petito, il duo Martina Sagliocco e Daina Sagliocco, e Maria Veneruso con i loro affascinanti balletti. Tra i mister di talento si sono esibiti: Gabriele Malangoni, giovane e brillante cantautore, tra l’altro vincitore della serata con la fascia di Mister Europa. Un evento di grande successo che ha rappresentato una doverosa ripartenza per tutto il mondo dello spettacolo, popolata da una bellissima giuria: l’imprenditore aversano Lello Menditto, Valeria Di Fraia (“Miss Europa Testimonial 2022”), Maria Pirozzi (“Miss overissima 2021”), Concetta Pagliarella “Miss Europa Over” e testimonial per la lotta contro la violenza sulle donne, senza dimenticare i preziosissimi Genny e Paolo Prestige. È già pronta la puntata televisiva registrata da “Contatto Tv” di Nick Paino, in onda tra qualche giorno.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico