Cronaca

Napoli, rapinarono un uomo davanti alla stazione centrale: 2 arresti

di Redazione

Al termine di un’indagine coordinata dalla Procura di Napoli, gli agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia in carcere nei confronti di due 37enni napoletani, chiamati a rispondere del reato di rapina aggravata dall’uso di arma da taglio. – continua sotto – 

Era il 2 maggio scorso quando i due, entrambi con precedenti di polizia e di fatto senza fissa dimora, durante la notte, nella piazza adiacente la stazione centrale, sotto la minaccia di un coltello rapinavano 130 euro ad un uomo. Quest’ultimo si rivolgeva agli agenti della Polfer, fornendo una descrizione dettagliata dei malviventi. Le indagini consentivano di individuare gli autori della rapina, già noti alle forze dell’ordine, che, successivamente, venivano anche riconosciuti dalla vittima.

Uno dei due rapinatori è stato condotto nel carcere di Salerno, mentre al secondo il provvedimento è stato notificato nel carcere romano di Regina Coeli dove è già detenuto per altro reato.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico