Cronaca

Parete, aria irrespirabile: cittadini presentano denuncia ai Carabinieri

di Redazione

Parete (Caserta) – Basta puzze. Questa mattina diversi cittadini esasperati hanno presentato una denuncia-querela alla locale stazione dei carabinieri per grave rischio ambientale dannoso per la salute pubblica. In particolare la situazione è drammatica nelle zone di Parete Tre Ponti, Giugliano Scafarea, Masseria del Re. – continua sotto –

L’iniziativa, che è partita dal locale comitato ambientalista “Parete Basta Roghi”, vuol denunciare il dramma ambientale che perdura da anni e l’aria irrespirabile che, soprattutto nelle ultime settimane di agosto, è risultato oltremodo nauseabondo e che ha causato, per tutta l’estate, le proteste degli esasperati cittadini. I firmatari della denuncia hanno chiesto il ripristino della legalità, l’individuazione dei colpevoli dei fatti esposti con la loro esemplare punizione dichiarando di volersi costituire parte civile nell’eventuale procedimento penale a carico dei colpevoli. – continua sotto –

“Non ci fermeremo qui. – dichiara Carmine Lo Sapio del Comitato ‘Parete Basta Roghi’ – Per la fine del mese abbiamo messo in cantiere una grande manifestazione pubblica di protesta.  A tal proposito, ci collegheremo con tutti i comitati ambientalisti dell’Agro aversano e dell’entroterra napoletano. E’ ingiusto che il nostro paese paghi da anni la sfortuna di confinare con l’hinterland giuglianese sede di storiche discariche e dove sono insediati dei mefitici impianti di trasformazione dei rifiuti. I cittadini sono preoccupati soprattutto per la salute dei loro figli costretti a crescere in un contesto così malsano”. – di Franco Terracciano

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico