Società

Gricignano tra i protagonisti della “Staffetta sui Diritti” dell’Unicef: appuntamento il 26 ottobre

di Antonio Taglialatela

Gricignano (Caserta) – Non è mancata una rappresentanza di Gricignano all’inaugurazione della “Staffetta sui Diritti” dell’Unicef a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli. Un tour, giunto alla quinta edizione, che toccherà 23 comuni nelle cinque province della Campania, coinvolgendo istituzioni e allievi delle scuole di ogni ordine e grado, per concludersi a Napoli il 20 novembre, giorno della celebrazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. – continua sotto –

Quest’anno il tema è “Le Strade del Gioco” ed il simbolo scelto è il “Basolato dei Diritti”, del quale i rappresentanti delle scuole della città napoletana hanno apposto i primi tasselli che andranno a comporre un mosaico, progressivamente sempre più grande, fino a realizzare una grande opera d’arte che prenderà forma durante la tappa finale nel capoluogo partenopeo.

L’appuntamento a Gricignano è per martedì 26 ottobre che si preannuncia “una giornata molto importante e coinvolgente”, come sottolinea la dirigente dell’istituto comprensivo statale “Filippo Santagata”, Loredana Russo, presente alla manifestazione d’apertura con l’assessore alle Politiche sociali, Andrea Barbato. Entrambi hanno rivolto un plauso alla presidente regionale Unicef, Emilia Narciso, e alla presidente provinciale Unicef Caserta, Cecilia Amodio, per l’iniziativa mirata a promuovere i diritti dei bambini e a diffondere i valori di solidarietà, pace e condivisione. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico