Cronaca

Vaccini, in Italia ciclo completo per 65% degli over 12, 70% con almeno una dose

di Redazione

“Oggi in Italia superiamo il 70% di persone vaccinabili che hanno avuto almeno la prima dose. E’ un risultato molto incoraggiante”. Lo scrive il ministro della Salute, Roberto Speranza, sul suo profilo Facebook. “Dobbiamo continuare su questa strada – aggiunge – perché i vaccini sono lo strumento migliore per aprire una stagione diversa. Grazie a tutta la squadra che lavora ogni giorno a questo obiettivo in ogni angolo del Paese”. Saranno quindi raggiunti i 73 milioni di dosi somministrate, secondo i dati di Speranza. – continua sotto – 

Se in 7 su 10 hanno ricevuto almeno una dose,  il commissario per l’Emergenza Francesco Figliuolo precisa che i vaccinati con le due dosi sopra i 12 anni sono il 65% degli italiani e commenta: “Un grande risultato che si deve anche ai giovani di 12-19 anni, che da soli hanno richiesto negli ultimi giorni oltre il 20% delle dosi, ottenendo così la massima protezione contro il Covid”. – continua sotto – 

Il generale aggiunge che i dati, se suddivisi per fasce d’età, “permettono di avere un quadro confortante” della popolazione vaccinata: oltre il 91% degli over 80, oltre l’86% nella fascia 70-79, oltre l’80% nella fascia 60-69 e oltre il 71% in quella 50-59″. Figliuolo ha poi ribadito le priorità del governo nelle prossime settimane: spingere sulla fascia 50-59 anni e “raggiungere il più gran numero possibile di giovani e persone che appartengono al settore scolastico e universitario, in modo da favorire la massima sicurezza per le riaperture degli istituti di formazione a settembre”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico