Gricignano

Gricignano, Santagata revoca deleghe di vicesindaco e assessore a Caiazzo

Gricignano (Caserta) – Era solo questione di ufficialità, che è arrivata stamani: il sindaco Vincenzo Santagata ha revocato gli incarichi di vicesindaco e assessore all’Ambiente ad Anna Michelina Caiazzo. Nessuna motivazione si evince dal decreto anche se il primo cittadino, contattato da Pupia, ha parlato di “incompatibilità”. E’ chiaro che questa incompatibilità sia dovuta alle ultime vicende riguardanti la mancata presenza di Caiazzo alla seduta di giunta in cui è stata deliberata l’adozione del nuovo Puc e all’astensione della stessa nella votazione del rendiconto 2020 durante l’ultima seduta del Consiglio comunale. “Caiazzo ha tutta la mia stima e le auguro il meglio – ci tiene a sottolineare Santagata – ma, visti gli ultimi sviluppi mi sono visto costretto ad adottare il provvedimento di revoca”. – continua sotto – 

In realtà, come già ben noto negli ambienti politici, il rapporto tra il sindaco e la sua vice si era ormai incrinato da almeno un anno e mezzo, praticamente pochi mesi dopo l’insediamento dell’amministrazione Santagata che, alle elezioni del 2019, vide Caiazzo prima eletta in assoluto della competizione con 1033 preferenze. Divergenze non solo sul Puc, ma anche sul cosiddetto “polo dei rifiuti” nella zona industriale e altre questioni hanno portato all’epilogo di stamani. – continua sotto – 

E ora chi sarà il nuovo vicesindaco? La scelta sembra obbligata: l’incarico andrà all’attuale assessore all’Urbanistica, Giuseppe Diretto, secondo eletto alle amministrative, anch’egli con quasi mille preferenze. Il posto vacante in giunta, invece, sarà occupato da Marilena Fusco, attualmente consigliere comunale delegata all’Istruzione, che manterrà la stessa delega anche in esecutivo. La delega all’Ambiente, invece, sarà avocata da Santagata, in aggiunta a quelle già da lui detenute, tra cui Finanze, Personale e Affari generali.  A questo punto, è ipotizzabile un passaggio di Caiazzo tra le fila dell’opposizione: non a caso, come si è notato soprattutto nell’ultima seduta del Consiglio, si è avvertito un certo “feeling” con il gruppo guidato da Vittorio Lettieri.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico