Società

Napoli, operai Whirlpool bloccano binari Alta Velocità e Piazza Garibaldi

di Redazione

Tornano a farsi sentire i lavoratori della Whirlpool di Napoli per i quali la multinazionale americana ha avviato una procedura di dimissione dello stabilimento di via Argine e licenziamento collettivo delle 350 unità impiegate. – continua sotto – 

Circa duecento operai, stamani, per più di un’ora, hanno bloccato i binari dei treni ad Alta Velocità alla Stazione Centrale di Napoli, con forti ripercussioni sul traffico ferroviario. Esposti striscioni e scanditi slogan contro la multinazionale americana. Poi la protesta si è spostata nella vicina piazza Garibaldi dove è stato attuato un blocco stradale, successivamente rimosso. Intorno alle 12 gli operai hanno fatto ritorno allo stabilimento. IN ALTO IL VIDEO 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico