Cronaca

Triflisco, tenta di lanciarsi nel Volturno per suicidarsi: salvato dai carabinieri

di Redazione

La sua intenzione era quella di togliersi la vita lanciandosi nel fiume Volturno. Ma l’intervento dei carabinieri quella che poteva rivelarsi una tragedia. E’ accaduto nella frazione Triflisco del comune di Bellona, in provincia di Caserta.

Nel tardo pomeriggio di ieri, lungo via Ponte Annibaile, un 38enne di Formicola aveva scavalcato la barriera di protezione che separa la strada dal fiume Volturno, raggiungendo una posizione di pericolo.

La scena veniva notata da un carabiniere libero dal servizio, in transito nell’area. Dopo aver allertato i colleghi della centrale operativa, il militare si avvicinava al 38enne per farlo desistere dal compiere l’insano gesto; poco dopo, al sopraggiungere di una pattuglia della stazione territoriale di Formicola, veniva condotto al sicuro sulla strada e accompagnato all’ospedale “Moscati” di Aversa per i controlli del caso.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico