Gricignano

Gricignano, Lettieri su nuovo Puc: “Verificare compravendite di terreni agricoli”

Gricignano (Caserta) – Verificare i cambi di proprietà avvenuti negli ultimi anni dei terreni che interesseranno il nuovo piano urbanistico comunale. Lo chiede Vittorio Lettieri, capogruppo dell’opposizione, dopo aver ricevuto notizie di “strane” compravendite di terreni agricoli. “Credo che nessuno, a parte casi eccezionali, venderebbe un terreno agricolo in vista dell’approvazione di un piano regolatore”, sostiene Lettieri in una dichiarazione rilasciata a Pupia (guarda video in alto) che invita l’amministrazione e tutti i tecnici interessati a sciogliere ogni dubbio. “Bisogna evitare speculazioni – sottolinea il capogruppo – e tutelare tutti i cittadini che da trent’anni attendono di poter costruire delle abitazioni che vogliono lasciare ai propri figli”. – continua sotto – 

Proprio in virtù di questa necessità, Lettieri ritiene che sia urgente approvare il Puc. E qui analizza i tempi e gli annunci dell’amministrazione Santagata: “Sono trascorsi ormai due anni dall’insediamento dell’amministrazione in carica – continua il leader dell’opposizione – e vi sono stati diversi annunci. Verso la fine del 2020 l’assessore all’Urbanistica disse in Consiglio comunale che entro gennaio sarebbe stato approvato il piano, poi fu posticipato a gennaio ma da nulla di fatto. Poi è impazzata la vicenda del biodigestore e, insieme all’opposizione, anche il comitato e le associazioni hanno sollecitato l’amministrazione ad approvare il Puc anche al fine di inserire limitazioni per evitare che sorgano sul territorio impianti ad alto impatto ambientale. Lo scorso aprile l’ennesimo annuncio, ovvero che massimo entro maggio sarebbe stato approvato il piano. Ora siamo a metà giugno e ancora niente”. IN ALTO IL VIDEO 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico